STOP – Roger Olmos ne ha fatta un’altra (delle sue)

Mi è appena arrivato tra le mani STOP, ultimo superironico lavoro dell’illustratore spagnolo Roger Olmos, edito ancora da #logosedizioni, questa volta nella collana gli #ILLUSTRATINI.  E quale occasione migliore per riprendere a scrivere recensioni, dopo il lungo… stop?

Lo si scarta e lo si trova spettacolare già nell’aspetto: pesante seppur piccino, un bel formato quadrato e cartonato, racchiuso (come accade ad alcuni compact disk) nel suo bel cofanetto illustrato, anch’esso cartonato.

Lo si apre e si rimane colpiti un po’ da tutto.

In primis dall’aspetto a fisarmonica. Dall’assenza di parole. Dal fatto che non siano immediatamente intuibili né una “trama”, se di trama si può parlare, né il “verso” con cui la fisarmonica va srotolata…  Si entra così in un fantastico mondo, animalesco e carnascialesco, a tinte accese e toni surreali che Olmos è tanto bravo a delineare.

Gli animali, grandi, piccini, lunghi, grassi, lenti o veloci sono intenti a divertirsi, con strumenti, giochi e scherzi d’ogni tipo, rotolandosi e spingendosi in una carovana multicolore densa di espressioni, situazioni e, come sempre dettagli surreali da scovare.

Dove vanno tutti in fila?

Non si sa, o forse sì, ma di certo, alla fine, uno STOP, acuto e divertente ci sarà.

Il formato è sicuramente adatto a tutti, fin dalla primissima infanzia e mai come questa volta, Olmos fornisce un canovaccio per una lettura che si presta a più livelli di interpretazione. I più piccoli resteranno affascinati da questi animali fuori dal comune con le loro buffe espressioni e i loro comportamenti più che umani. I grandi apprezzeranno senza dubbio le splendide pennellate ad olio e la grandezza semantica di queste illustrazioni, solo all’apparenza semplicissime.

Roger Olmos e il suo fantasmagorico mondo illustrato, per me, fanno ancora centro.

 

 

TITOLO: STOP

AUTORE: Roger Olmos

EDITORE: #logosedizioni

COLLANA #ILLUSTRATINI

ETA’ CONSIGLIATA: 2+

ANNO: 2017

Acquistalo qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *